Comunicato Stampa
Maria Molteni a Pavia





Sabato 14 maggio alle ore 18 si inaugura presso lo Spazio per le Arti Contemporanee del Broletto Piazza Cavagneria, Pavia, patrocinata dall'Assessorato alla Cultura e Marketing Territorriale del Comune di Pavia e dal Rotary International – Distretto 2050 Guppo Ticino, realizzata da Pavia Arte, in collaborazione con Artaction e Galleria Schubert Milano, una mostra personale di Maria Molteni curata dal professor Luciano Caramel.

Maria Molteni, scultrice milanese, per la prima volta espone a Pavia e lo fa nella splendida cornice del Broletto, luogo consacrato all'arte contemporanea. La presentazione in catalogo, edito per l'occasione dalla Galleria Schubert di Milano che più volte ha organizzato mostre dell'artista, viene introdotto da un saggio del professor Luciano Caramel. In questo, il noto critico d'arte, traccia un preciso e puntuale inquadramento storico dell'operato recente dell'artista.

La mostra è solo l'ultima tappa in ordine di tempo di un percorso espositivo ormai lungo, tra le cui mete possiamo ricordare le mostre personali allestite nell’Oratorio della Passione, Museo della Basilica di Sant’Ambrogio a Milano nel 2005 e Museo Nazionale di Villa Pisani – Stra (VE) del 2008, oltre alla retrospettiva presso il Museo d'Arte Moderna e Contemporanea di Gazoldo degli Ippoliti e senza dimenticare la recente mostra (ottobre 2010 ) fortemente voluta dalla banca svizzera UBS e tenuta nella loro Galleria di Lugano.
Maria Molteni ha ricevuto numerosi premi tra i quali, nel 2007, quello della Critica alla XIX edizione del Premio delle Arti e della Cultura di Milano e il 1° Premio alla XI edizione del Concorso nazionale di scultura Cesare Pavese a S. Stefano Belbo (Cuneo).







Spazio per le Arti Contemporanee del Broletto
Piazza Cavagneria, Pavia

Inaugurazione sabato 14 maggio ore 18

Da sabato 14 maggio a domenica 5 giugno 2011
da martedì a venerdì 16.00-19.00;
sabato e domenica 10.30-12.30 / 16.00-19.00


COMUNE DI PAVIA
ASSESSORATO CULTURA, TURISMO,
PROMOZIONE DELLA CITTA' E
MARKETING TERRITORIALE