"TERRITORI DEL CORPO, ARTE DA ABITARE "

Susanna Lanati

A cura di Nino Soldano Introdotta da un testo del professor Degli Antoni


Presentazione in catalogo
di
Tiziana M. Zanchi

Dal 14 al 29 aprile 2005

Inaugurazione: 14 aprile 2005 ore 18.00

Si inaugura presso la Galleria Schubert la personale di scultura dell'artista Susanna Lanati.

Genovese di nascita e Milanese di adozione la Lanati si forma all'Accademia di Belle Arti di Carrara, sotto la guida di Floriano Bodini allora direttore.

Porta avanti una propria ricerca sui materiali industriali e naturali realizzando oggetti d'arte e design e, contemporaneamente, lavora come illustratrice collaborando alla realizzazione di molte campagne pubblicitarie a livello nazionale.

Da alcuni anni lavora come scultrice a tempo pieno.

In questa mostra Susanna Lanati, all'interno di una sorta di casa fantasma, fa vivere mobili-scultura che hanno come soggetto centrale il corpo che si trasforma in oggetto, luce, tavolo, sedia, letto, quadro, riempie lo spazio e ci gioca.

A volte sono corpi di uomini e donne avviluppati in danze erotiche, a volte il corpo diventa singolo, si trasforma in linea, diventa dettaglio fino quasi a perdere la sua definizione. Il corpo è ricoperto di segni, di tatuaggi tribali. I segni raccontano infinite storie di memorie primordiali, di danze, di antichi alfabeti e, come scritture magiche, celebrano eterni amplessi.

I materiali, legno, acciaio, alluminio, ferro si intrecciano, diventano oggetto da toccare, da usare e da godere visivamente.

Principali esposizioni: Collettiva "agenda 1999" presso la galleria Ada Zunino a Milano. Personale (febbraio 1999) con presentazione di Mario De Micheli, presso la galleria Ada Zunino a Milano. Personale (aprile 2000) "SENSI" al club Francesco Conti a Milano, a cura della galleria d'arte Ristori. Personale (giugno 2000) "TABOO" in piazza Cantore a Milano. Collettiva (dicembre 2001) "PICCOLO E' BELLO" presso la galleria d'Arte Renzo Cortina a Milano. Performance di body painting (luglio 2002) presso la galleria d'arte Renzo Cortina. Collettiva (ottobre 2002) Galleria d'Arte Ristori. Personale (Novembre 2002) presso la galleria d'arte Ristori a Albenga (SV). Personale (febbraio 2003) " DETTAGLI " presso la galleria d'Arte Renzo Cortina a Milano. Personale (giugno 2003) "VOCI DI DONNE", Vico Vietta - Ceriale (SV), patrocinata dalla provincia di Savona. Personale (settembre 2003) "SCULTURE TATUATE" S. Nazzaro Art Gallery - Abbazia di San Nazzaro Sesia (NO), a cura dell'Associazione Culturale Renzo Cortina, Milano. Collettiva (marzo 2004) "NEL SEGNO DI VENERE" Cascina Roma a cura dell'Associazione Culturale Renzo Cortina, Milano - San Donato Milanese (MI). Collettiva (marzo-ottobre 2004) "ARTEALLARIA", ciclo di sei mostre itineranti organizzate dal Circolo Culturale Bertolt Brecht di Milano. Collettiva (maggio-luglio 2004) "FIRENZE 1401, UN PORTALE, DUE ARTISTI UNA GARA. VIMERCATE 2004 UN PORTALE 35 ARTISTI, NESSUNA GARA", Galleria Magenta 52 - Vimercate (MI). Collettiva (dicembre 2004) "14/500", Galleria Bianca Maria Rizzi - Milano.

Orari: da lunedì a venerdì 11.00 ~ 19.00 (sabato 16 e domenica 17 ore 16-19)

Grati se vorrete dare notizia nelle vostre pagine d'arte, porgiamo distinti saluti.

Tel: 02 54 10 16 33

Fax: 02 54 10 16 14

per trovarci

E_mail: info@galleriaschubert.it

Ritorna alla Home Page